Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

06 novembre 2012

Come può terminare un gioco?

Come può terminare un gioco?
banalmente si potrebbe dire: "quando finisce allora è finito", ma noi non siamo così banali. Approfondiamo: "al raggiungimento di un obiettivo o di certe condizioni", ma possiamo fare di meglio, scendiamo ancora un po' sotto la superficie e proviamo una vera e propria classificazione.

Ci sono diverse possibilità:
1) punteggio (Trivial?)
2) posizione (FormulaD)
3) eliminazione
3a) di tutti gli avversari (Monopoly)
3b) del primo eliminato (Scapegoat)
3c) di un dato giocatore (Bang!)
3d) di alcuni dati giocatori (Lupus in tabula)
4) esaurimento
4a) tessere (Carcassonne)
4b) carte (Pandemic)
4c) tempo (Space Alert, RedNovember)
4d) pedine o particolari pedine (Scacchi)
5) turni predeterminati (El Grande, Le Havre)
6) volontà ("quando tutti i giocatori o la maggior parte sono d'accordo col terminarlo") (???)
7) obiettivo (Risiko)
Ma poi perché uno deve farsi tutte queste domande? servirà davvero sapere queste cose per inventare un gioco? bho
Nella speranza di esservi utile