Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

26 luglio 2010

Ho il nome sulla scatola

Ho il mio nome sulla scatola di un gioco da tavolo, quindi sono autorizzato a montarmi la testa!!

Quando Marco me l'ha fatta vedere non ho fatto caso al dettaglio, guardavo la scatola stupito per la sua grandezza: enorme rispetto alla scatola del gioco originale. Quindi ho iniziato a guardarla nel suo insieme: il bianco e gli spazi vuoti che la caratterizzano, il freccione che la avvolge fatto di tutti i simboli colorati del gioco, i loghini che indicano il numero di giocatori, la durata e l'età minima. Ma non vedevo i nomi! Quando Marco me l'ha fatto notare sono rimasto senza parole ...
Lo sono ancora, ma devo trovarne 4 da mettere adesso su questo post.
Grazie per averlo fatto!!
Non potete nemmeno immaginare la mia soddisfazione. Grazie ancora Marco.
L'ho vista qualche sera fa, quando sono andato a dargli una mano per assemblare il gioco. Ho trovato un laboratorio pieno zeppo di cartone, stampe adesive e colla. Marco che lavora sul pavimento e mi lascia una postazione su un tavolone in cui passerò tutta la serata ad appiccicare fronte e retro alle tessere delle coordinate: l'elemento del gioco a cui sono più affezionato. Ma che fatica, anche se si tratta solo di appiccicare degli adesivi è stato davvero faticoso. Nel frattempo Marco assemblava altre scatole e Bisco dava una mano con le tessere e Mamma e Papà lavoravano a qualche altra parte (in segreto).
Insomma una operosa e allegra fabbrica in famiglia. Nelle foto qui sotto potete vedere alcune foto sparse scattate durante la lavorazione.