Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

20 giugno 2007

OpenID su m4m

Che ne direste della possibilità di creare un account unico per poter accedere a tutti i siti nei quali andate bazzicando durante il giorno?

E della possibilità di usare un account che avete già per accedere a m4m?

Invece delle tediose registrazioni ai siti per la creazione di un account, e della ricerca di login/password per accedere ai servizi, potremmo avvalerci dell’utilizzo di un sistema di identificazione utente che faccia tutto al posto nostro.

Sto parlando di OpenId.

Citando wikipedia:
OpenID è un semplice meccanismo di identificazione creato da Brad Fitzpatrick di LiveJournal. Si tratta di un network distribuito e decentralizzato, nel quale la tua identità è una URL, e può essere verificata da qualunque server supporti questo protocollo.”

Che vuol dire?

Beh, semplice! Vi create un account OpenID da un qualunque provider che fornisca tale servizio (myopenid.com su tutti) e lo utilizzate per accedere ai vari blog, servizi di messaggistica o altro che supportano OpenID (non dimentichiamoci di m4m).

Solo la prima volta che accederete ad un sito di questo genere vi verrà chiesto di autenticare questo accesso.

E se il provider dell’accoutOpenID non dovesse più funzionare? Beh, c’è la possibilità di delegare un’altra URL a rappresentare l’URL OpenID che non è accessibile o che non esiste più. Ma cominceremmo ad entrare troppo sui particolari, per cui vi invito ad approfondire la cosa.

Link utili:

collericamente vostro
Ricki