Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

09 maggio 2008

Howard Carter e il mio matrimonio

(nella foto siamo io, Rita e Lord Carnavon)
Oggi inizia il mio anno di iscrizione gratuito all'enciclopedia Britannica, volevo festeggiare cercando qualche argomento per il blog proprio li, quindi accedo e mi trovo davanti la rubrica "nacque oggi" dedicata ad Howard Carter, archeologo inglese.
Di H.C. saprete sicuramente tutto, quindi io mi limito ad un breve sunto: ha cercato instancabilmente tra le dune del deserto egiziano fino a scoprire le tombe di Hatshepsut e Thutmose IV. Ma la fama di grande archeologo gli è dovuta per il ritrovamento della tomba di Tutankhamen.
Una fortunata coincidenza se pensate a quanta letteratura ha ispirato quella scoperta. Soprattutto letteratura gialla, come ad esempio: Miriam Carter e la tomba della maledizione.

Quindi è a Carter (in parte) che devo la riuscita del mio splendido viaggio di nozze, inoltre a giorni festeggerò 7 bellissimi anni di matrimonio.
Un'altra coincidenza.

Quello che l'enciclopedia Britannica non dice (ma che si trova su Wikipedia) è che la tomba del faraone Tutankhamen è avvolta nel mistero della terribile maledizione frutto di dicerie popolari, Wikipedia ovviamente smentisce assolutamente la leggenda.

Un'altra diceria popolare vuole che il settimo anno di matrimonio sia un anno di crisi per la coppia.
Il fatto che avrò qualche problema per i festeggiamenti è sicuramente solo una coincidenza

...
vero? o_0