Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

17 giugno 2014

Rigiocali 15: Finca

Rigiocherò tutti i miei titoli, finirò quando li avrò giocati tutti

Finca è ambientato sull'isola di Maiorca, i giocatori dovranno "coltivare" dei frutti e consegnarli alle "finche".
Il primo virgolettato è necessario in quanto effettivamente la coltivazione si risolve con la raccolta di fruttini di legno e il secondo virgolettato è necessario in quanto il plurale della parola spagnola finca dubito che sia finche, ma insomma, avete capito.

Dentro la scatola decine di fruttini colorati, una bella rappresentazione dell'isola di Maiorca sul tabellone, tassellini e altri tassellini e ancora tassellini ... la scatola pesa un bel po'.
Sulle pale di un mulino a vento si forma una rotella con i simboli dei fruttini, i vostri omini si muoveranno su di essa e posizionati su una pala raccoglierete una certa quantità del frutto che vi è disegnato. Omini che saltano da una pala all'altra? omini volanti? fruttini che si materializzano? ... astratto, nulla da dire, andiamo oltre.
Ogni volta che un omino, muovendosi sulle pale, percorre mezza ruota otterrete un carretto ... ancora astratto, rinunciate (no, andate avanti!).
Raccolti i fruttini, se avete un carretto potrete consegnare fino a 6 frutti alle finche che li richiedono. Sulle finche distribuite su tutta l'isola si trovano i tassellini con le richieste, ad esempio 3 fichi e 2 limoni, oppure 1 uva e altri simili. In una consegna potrete accontentare più finche e raccoglierete le tessere che avete consegnato scoprendo quelle che ci sono sotto.
Il tutto condito da bonus se avete effettuato una serie di consegne, tessere per rompere alcune regole.
La partita termina quando sono state azzerate le richieste di un numero prefissato di finche, vince il giocatore che ha fatto più punti sommando quelli delle consegne e quelli dei bonus.

Ok, ok, potrebbe sembrare che il gioco non mi piaccia, ma effettivamente è uno di quelli che ci piacciono di più e dopo anni di partite ancora non ci hanno stufati. Nella partita di ieri ho perso di misura come succede spesso in questo gioco. No, cosa che succede spesso a tutti i giochi.
Ho pagato la scellerata scelta di giocare al primo turno il carretto da 10 (una delle tessere per rompere le regole) per consegnare solamente 3 fruttini a 3 finche diverse. Puntavo ad impedire a Rita di conquistare il bonus delle consegne, ed effettivamente ce l'ho fatta, ma non mi sono più ripreso.
Peccato, ma il bello è anche tentare strategie nuove!
Insomma, Finca promosso ancora una volta, anche se sti omini che passeggiano sulle pale del mulino a vento ...

NB occhio alle battute becere e alle risatine sciocche causate dalla storpiatura del titolo del gioco ... se non altro avrete conferme sui vostri amici.

Potete comprarlo su DungeonDice

Vi segnalo due contest su Boardgamegeek: Realm of Heroes e Maha Yodha, buona fortuna!