Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

10 giugno 2014

Etna Comics 2014: Ringraziamenti

Questo è il secondo anno che sono nello staff di Etna Comics, il quarto anno che vi partecipo a vario titolo.
Ogni anno è stata un'esperienza diversa, forte, divertente, estenuante, stressante, stimolante.

Il primo anno sono entrato alle ciminiere a capo dell'associazione che avevo fondato, il MercoLudì. Non sapevo nulla di come doveva essere Etna Comics, non sapevo nulla di ciò che avremmo fatto. Quella volta abbiamo fatto giocare centinaia di persone utilizzando i miei giochi e quelli di altri mercoludici. Mi divertii moltissimo e dissi che l'avrei rifatto.

Da allora ne sono successe di cose, per fortuna (e forza di volontà) continuo ad occuparmi di gioco ... anche se gioco un po' di meno, mi diverto lo stesso.
Vedere tutta quella gente che ha voglia di giocare, preoccuparmi delle loro necessità, cercare di rispondere alle loro domande (che nemmeno sanno di porre) è stimolante. E' divertente trovarmi a stretto contatto con gli ospiti che prima ancora di essere ospiti sono persone simpatiche e davvero interessanti e poi sono anche autori che hanno molto da insegnare.
Confrontarmi con una fiera così grande, con numeri così grandi è terrificante ... Ovviamente non riesco nell'immane compito, ma ci provo!
Ovviamente non ci proverei da solo e per fortuna i compagni di viaggio sono tanti, socievoli e professionali.
Faccio solo due nomi: Antonio Mannino, è il capo, ma se lo merita e Vincenzo Scuto, il responsabile dell'Area Games, quindi il mio capo diretto, ma se lo merita.
Grazie per avermi dato questa possibilità!
Per tutti gli altri dello staff, GRAZIE! Grazie per avermi supportato e sopportato, grazie per avermi spiegato ciò che non sapevo e grazie per essermi stati ad ascoltare.

Come non pensare poi alle associazioni che ho conosciuto, a quelle che ho visto crescere, a quelle che restano nell'arena a combattere nonostante la fatica, il caldo, i posti assegnati, la confusione e nonostante me. Grazie anche a voi!

In fondo, but not least, grazie a Rita che mi ha sempre sostenuto, in questa ed in altre follie.

E poi grazie della maglietta staff di quest'anno che era fichissima! :D

Il momento più divertente della fiera è stato quando ho chiesto ad una ragazza in cosplay se potevamo fare una foto, bellissimo vederla stracambiare in viso quando ha scoperto che non volevo farla a lei, ma la volevo solo scattata. mi scuso per questa cialtronata, ma è stata divertente!

Grazie, davvero, a tutti.