Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

10 luglio 2014

Pirati, se li conosci ... è meglio

I PIRATI sono ladri, predoni, fuorilegge, giocatori d'azzardo, scommettitori, bugiardi, imbroglioni, non necessariamente intelligenti, più che altro furbi o furbetti o quanto meno ci provano.
Dall'aspetto sporco e trasandato, oppure ricco e curato, accompagnati spesso da benda sull'occhio, uncino, gamba di legno (segni delle battaglie di cui sono reduci).
In cerca di fortuna, denaro e fama ... la fama di essere un temuto pirata.
Addestrato alla guerra in mare per manovrare vele e cannoni, addestrato al combattimento con armi da tiro o da fuoco, sia nel corpo a corpo a cui è costretto durante gli assalti.
Armato di sciabola (corta spada ricurva), pugnali, pistola (a un colpo), se la cava anche con corde, rampini e boccali birra e rum.
Utilizza tutti gli strumenti marinari che riesce a capire ed usare (bussola, sestante, ecc).
Quando non riconosce l'autorità del capitano che lo guida non ci mette molto ad organizzare un ammutinamento per sostituirlo.


Prendo ispirazione dai post di Luca Giuliano in cui inquadra un personaggio e ne offre una visione d'insieme avulsa dal contesto delle storie in cui è inserita normalmente. In questo modo costruisce un tassello utile ed utilizzabile in contesti diversi.
Ovviamente i miei sono solo appunti utili al mio scopo.

Ebbene si, sto provando a fare un gioco sugli inflazionatissimi pirati, che il vento non strappi le mie vele, Ahrrrr!