Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

29 ottobre 2007

TrinacriaCamp, il mio bilancio

Ho dovuto aspettare un paio di giorni per calmarmi. Oggi dovrei esserlo.

Premessa, per chi non c'era e per chi non se ne è accorto.
Il mio intervento era previsto per le 12, non si è potuto tenere all'orario previsto per via dei ritardi accumulati nella mattinata, Quindi alle 12 le aule dedicate agli interventi erano tutte impegnate, mi è stato proposto di spostare l'intervento al pomeriggio. Purtroppo dovevo andare via, non sapevo se nel pomeriggio sarei potuto tornare, nel dubbio sposto il mio intervento alle 16 in aula magna. Miracolosamente riesco a tornare di pomeriggio, nel frattempo tutti gli interventi in aula magna erano stati spostati in altre aule, attendo le 16 e puntuale mi presento in aula magna, dove pochi organizzatori stavano "organizzando" e avrei potuto incontrare gli arancini avanzati dal pranzo (forse loro avrebbero gradito la mia presentazione). Gli organizzatori stessi mi suggeriscono di spostare ancora il mio intervento, perché l'aula magna era "fuori dal giro delle conferenze", mi sposto alle 17 in aula B, oggi vedo che il mio biglietto è stato spostato più sotto (!!), ma io ero già in aula a seguire altre conferenze. Non lo sapevo.
Finalmente arriva il mio turno, solo che sono le 18, molte persone se ne sono andate, molte sono stanchissime, hanno ragione.
Dopo essere stato a proiettore acceso per 20minuti nella stanza deserta, ho spento tutto e me ne sono andato.

Questi sono i fatti. Ora passiamo al bilancio.

Il TrinacriaCamp mi è piaciuto, pieno di ragazzi attenti, svegli e volenterosi.
Al contrario di quello che magari avete pensato leggendo il post precedente, o il resoconto qui sopra, non me la prendo con gli organizzatori. Mushin, Davidonzo
e gli altri hanno fatto il loro meglio.
Certo che si poteva organizzare un pizzico meglio: invece di stare in aula magna ad "organizzare", questa attività sarebbe venuta meglio di fronte alle aule, certo che dare degli orari, ma consentire allegramente di sforare non è giusto ... sono cose che potevano venire in mente agli organizzatori, ma non è successo. Poco importa, sono convintissimo che hanno fatto il loro meglio e sono altrettanto convinto che non è bastato.