Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

15 gennaio 2008

Virtual Console Platform

Leggendo il fido feed di gamesblog.it ritrovo una novità che novità non dovrebbe essere.
Un altro personaggio del mondo videoludico si dichiara a favore di una console unificata, stavolta si tratta di David Jaffe (ideatore di God of War).

Nei commenti si è scatenata la bagarre sulla malvagità di un pensiero del genere, e anche l'autore dell'articolo ha concluso dicendo: "Insomma, lo spettro del Plaiibox 720 si fa sempre più minaccioso…", per dirla tutta anche wired titola il suo articolo sull'argomento "Why David Jaffe Is Wrong On The 'One-Console' Future" (scrivendo addirittura che pensare ad una console unica è "una cosa bella da pensare, come la pace nel mondo", " It's a nice thing to think about. Like world peace").

Il problema nasce dal fatto che alcuni molti hanno interpretato la notizia così: "domani esisterà una sola console da acquistare" ... e addio a "quanto è potente la playstation" o "quanto è bella l'xbox".
Io non credo che possa essere questo il futuro auspicato da D. Jaffe, piuttosto la penso come God is my copilot che ha scritto nei commenti
lavorare su architetture simili, ma differenti per materiali, add-on, costi di produzione..
il vantaggio? si risparmierebbe sullo svilluppo ‘tecnico’ dei giochi per concentrarsi su quello artistico
Quindi ogni casa produttrice presenterebbe sul mercato una nuova console (non come prospetta wired), playstation o xbox che sia, compatibile con la piattaforma comune. Ogni produttore competerebbe per fare comprare la propria console, non sul terreno delle esclusive sui giochi (Halo 3 solo su XBox 360), ma offrendo servizi aggiuntivi, sui controller più belli, più performanti, più innovativi, oppure su altro che io non riesco ad immaginare.

Questa cosa aprirebbe il mercato piuttosto che chiuderlo! Infatti entrerebbero nella nicchia anche nuovi produttori. I cinesi hanno realizzato la chintendo vii copiando la Nintendo Wii, se esistesse la Virtual Console Platform i cinesi potrebbero progettare la loro console compatibile, magari portando il loro granello di innovazione o quantomeno abbassando i pressi, di fatto aumentando la competizione (tra loro) e la scelta (per noi).

Comunque su questo avevo già scritto qui. Ribadisco: fatela sta Virtual Console Platform! Perfavore.