Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

14 settembre 2008

La criminologia

Alla segnalazione del nuovo Master in scienze forensi a Messina ho ricevuto questo commento
Ciao Max, mi auguro solo, da ex studioso di criminologia, che questa branca riesca a risollevarsi in Italia dove ha perso via via la sua rilevanza.
Le ragioni sono tante volendo provare a sintetizzare quelle che io ritengo più importanti partirei senza dubbio dal progressivo rifiuto delle nozioni di criminologia all'interno del processo penale, relegandole così tutte alla fase puramente investigativa, fuori del processo dunque, o facendole rientrare , di straforo, nel processo ma non per individuare la pericolosità quanto per accompagnare il discorso da un indizio all’altro. C’è stata anche una colpevole sovraesposizione della criminologia che ha portato a tutta una serie di spettacolarizzazioni cavalcate da personaggi vari senza nessun contributo scientifico. Volendo scorrere la manualistica è facile imbattersi in volumi discutibili dove si è scambiato il rigore scientifico per la narrativa giallistica. Per carità esistono figure di studiosi di tutto rispetto anche in Italia. Ma questa branca allo stato attuale non gode di ottima salute.
.:.
Ce lo racconta Hermansji. Avvocato, quindi queste cose le sa ... purtroppo.
Grazie per avercelo detto!