Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

04 settembre 2008

Cina: game online insalubri

Scrive Punto Informatico:
Li Jianguo, vicepresidente del Comitato permanente dell'Assemblea Popolare Nazionale cinese: nell'ambito della presentazione di un documento dedicato alla situazione dei minori nella Repubblica Popolare, ha puntato il dito contro i passatempi che deviano i giovani cittadini. Ha quindi invitato le autorità (cinesi) a tutelare i minori assuefatti da Internet e avviluppati dai giochi online. Quattro milioni di giovani sono nel tunnel
Ma la strada cinese in cui le autorità si interessano alle questioni personali, fino a sostituirsi a quelli che DEVONO essere i filtri naturali (i genitori) secondo voi è percorribile?

Secondo me no. Io sono molto democratico e liberale: i miei figli giocano a quello che vogliono ... se lo voglio io. :-)