Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

18 aprile 2014

Classifiche BGG: Onward to venus

Abbiamo già parlato di Black Fleet, di Rogue Agent, di Android: netrunner, di Myth, di Among the stars.

La prima new entry nella top ten di boardgamegeek è Onward to venus.

Il sottotitolo recita: un gioco da tavola strategico di conquista interplanetaria per ragazzi, ragazze e umani completamente cresciuti. Già questo me lo rende simpatico.
Inoltre si fa sentire anche il peso di un autore affermato quale è Martin Wallace e della sua casa editrice Treefrog games.

L'ambientazione riprende un universo inventato da Greg Broadmore, ma mi aspetto un gioco alla tedesca, quindi l'ambientazione non peserà poi tanto. Vediamo cosa si riesce a scoprire del gioco.
Il gioco ci vedrà impegnati nella costruzione di un impero all'interno del sistema solare, dovremo volare tra pianeti e lune raccogliendo tassellini, questi ci forniranno soldi o carte, ci faranno costruire miniere, fabbriche o ci faranno cacciare le strane bestie di questo universo, ci faranno attaccare gli altri giocatori.
Una serie di tessere particolari aumenteranno il livello di crisi del pianeta e questo potrebbe essere un male visto che, aggiungendone troppi capiteranno alcune sfighe spaziali: invasioni marziane, robot ribelli, pirati spaziali.
Credo che per adesso non si sappia più nulla, se non altro il gioco è previsto per la fine di maggio, quindi per adesso gustiamoci un video per assaporarne l'ambientazione.



 I giochi di Wallace si possono ottenere sottoscrivendo le prenotazioni annuali che prevedono l'acquisto a scatola chiusa (o quasi) di 3 giochi.