Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

23 aprile 2014

Con gli amici: Deadwood

"Con gli amici" ovvero le mie impressioni sui giochi che mi fanno provare gli amici

Deadwood me l'ha portato Davide. Con lui ed Ilenia capita spesso giocare insieme ... tutte le volte che è possibile. Quindi, dopo la ripassatina al regolamento, "obbligatoria per un gioco come questo", passiamo a giocare.
A Deadwood sta arrivando la ferrovia e le bande di pistoleri che affollano questo sputo nel deserto vogliono fare un po' di soldi. La banda con più soldi alla fine della partita vincerà la partita.
Un tabellone pallido occupato per una buona parte dai possibili tracciati che seguirà la ferrovia, nella parte superiore ci sono gli spazi predisposti per le tessere degli edifici di Deadwood, nella restante parte c'è il cimitero dove finiranno i nostri pistoleri sconfitti a duello da altri pistoleri ed infine c'è anche la miniera dove andranno a nascondersi i pistoleri che codardamente fuggiranno per evitare il duello.
Con le note di Morricone in testa affronto questo gioco western di piazzamento lavoratori, i nostri lavoratori sono proprio i pistoleri che andranno ad occupare gli edifici per attivarne gli effetti.
Se un pistolero vuole prendere il controllo di un edificio dove si trova un altro pistolero deve sfidarlo a duello, lo sfidato può scappare nella miniera abbandonando l'edificio, altrimenti si rotolano i dadi: ogni giocatore lancia, uno per volta, un numero di dadi pari al valore del pistolero che sta usando, un 6 indica che il colpo è andato a segno e il pistolero colpito finisce nel cimitero, i 4 e i 5 sono ferite, con due ferite nello stesso duello si finisce al cimitero.
Ogni azione illegale (sfidare o rapinare) vi costerà un nuovo manifesto "dead or alive" che alla fine della partita significa tanti soldi in meno.
Gli effetti delle tessere mi sono sembrati un po poveri.
La maggior parte delle volte causano la movimentazione di pochi dollari e qualche effetto secondario.
Carino il becchino che prende un dollaro ogni volta che muore qualcuno in un duello, carino il giornale che consente di affibbiare un manifesto "dead or alive" ad un altro giocatore, carino l'albergo che dona dollari quando vengono costruite tratte di ferrovia e quando viene costruita la stazione. Gli altri edifici, dicevo, non mi hanno colpito ... dopo una sola partita.

Sono rimasto un po' indeciso, dopo la partita ho avuto la sensazione che mancasse qualche cosa. Carini i duelli, carini i manifesti ricercato, carini anche alcuni effetti, mi è piaciuto il twist dei lavoratori/pistoleri che muoiono e che possono essere scalzati ... ma non lo comprerei. Lo rigiocherei sicuramente!

A fine partita ci distanziavamo di pochi punti
Rita 25 $
Max 24 $
Ile 23 $
Dav 19 $
Rik 16 $
per fortuna c'era la cheese cake di Ilenia ad addolcire la sconfitta
Se volete potete acquistarlo su Dungeondice