Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

27 aprile 2014

Con gli amici: Carcassonne: la torre

Il gioco Carcassonne tutti lo conoscete, se non è così dovete porre rimedio al più presto perché è' un gioco bello e divertente. Questa è la recensione di una delle tante espansioni di questo gioco, ogni espansione aggiunge nuovi elementi e nuove regole, variando e rinnovando un gioco che è già un classico.
Non possiedo la Torre, l'ho giocata con mia madre che è impazzita per questo gioco e ha comprato uno dei tanti bundle per godere di questa e di altre espansioni. Per questo l'articolo è nella serie "Con gli amici" ovvero le mie impressioni sui giochi che mi fanno provare gli amici

Carcassonne: La Torre


Materiali
La torre contiene una serie di nuove tessere, una bustina di segnalini torre, tutti dello stesso colore e impilabili, ed infine una meravigliosa torre in che potrete utilizzare come dispenser per le tessere.
I materiali sono ottimi, della stessa qualità di quelli del gioco base, potrà capitare che differiscano leggermente i colori delle tessere da una espansione all'altra, ma non è un grosso problema.
La torre non è molto resistente, anche se è d'effetto!

Le regole
Il nuovo regolamento non modifica la sequenza di azioni del gioco base: pesca una tessera, piazzala e mettici sopra un tuo seguace, in generale, viene sempre rispettata.
Nelle nuove tessere potrete trovare il simbolo della base della torre, in queste tessere qualsiasi giocatore potrà giocare un pezzo di torre per volta, anche sopra ad altri segnalini torre già presenti.
Si può giocare la torre in alternativa al piazzamento di un proprio seguace, il pezzo di torre giocato si può piazzare su qualsiasi tessera con la torre già presente sul tavolo.
La torre ha effetto sulle tessere attorno alla torre, sia in orizzontale che in verticale, non in diagonale. Il numero di tessere influenzate è pari all'altezza della torre: una torre di altezza 2 ha effetto, oltre alla tessera in cui si trova la torre stessa, anche sulle due tessere sopra, suille due sotto, sulle 2 a destra e sulle 2 tessere a sinistra.
Piazzando un pezzo di torre si deve sequestrare un seguace se ce ne sono sulle tessere in cui ha effetto.
Il seguace è trattenuto dal giocatore che l'ha sequestrato, lo restituirà automaticamente in cambio di uno dei suoi seguaci oppure in cambio di 3 punti da sommare al sequestratore e sottrarre al sequestrato.
Piazzando sopra la torre uno dei propri seguaci si può impedire che la torre venga utilizzata ancora.


Cosa ne penso io?
La torre tende a cadere rovesciando tutte le tessere sul tavolo e si può vedere un bordo della tessera intuendone il contenuto, quindi noi l'abbiamo abolita, preferendole il sacchetto ... si sa come sono fatti i giocatori: cedono alle tentazioni.
La torre aggiunge un po' di pepe alle partite, io ne vado matto! Ma ovviamente deve incontrare i gusti dei giocatori, ce ne sono parecchi che riescono a completare la partita senza utilizzarla ... per me è impossibile resistere.
Certamente prima di giocare sarà utile fare firmare una convenzione ai giocatori per assicurarvi che nessun seguace venga maltrattato!
Nonostante questo preferisco la versione base

Si trova su DungeonDice, anche come espansione singola