Ad Agrigento si gioca? Organizziamoci e giochiamo --> GiocAGrigento!

27 aprile 2014

Rigiocali 12b: Carcassonne: la principessa e il drago

Il gioco Carcassonne tutti lo conoscete, se non è così dovete porre rimedio al più presto perché è' un gioco bello e divertente. Questa è la recensione di una delle tante espansioni di questo gioco, ogni espansione aggiunge nuovi elementi e nuove regole, variando e rinnovando un gioco che è già un classico.

Carcassonne: la principessa e il drago

Materiali
La principessa e il drago contiene una serie di nuove tessere e una splendida pedina rossa a forma di drago che imperverserà sulle terre di Carcassonne seminando terrore e ingurgitando seguaci. Contiene anche una pedina bianca a forma di fatina, l'unica che vi potrà proteggere dal drago.
I materiali sono ottimi, della stessa qualità di quelli del gioco base, potrà capitare che differiscano leggermente i colori delle tessere da una espansione all'altra, ma non è un grosso problema.

Le regole
Il nuovo regolamento non modifica la sequenza di azioni del gioco base: pesca una tessera, piazzala e mettici sopra un tuo seguace, in generale, viene sempre rispettata. Vengono aggiunte alternative e variazioni al piazzamento del seguace e degli eventi che scatenano il drago.
Le nuove tessere, oltre ai soliti elementi del paesaggio (strade, campi, monasteri e città), possono contenere anche nuovi elementi: il vulcano, il valico magico, lo stemmino del drago e particolari città con il simbolo della principessa, vediamoli nel dettaglio.
Ogni volta che piazzerete una tessera con il vulcano, invece di posizionarvi sopra un vostro seguace, dovrete metterci il drago (preferibilmente allontanandolo dai vostri seguaci e avvicinandolo a quelli dei vostri avversari).
Le tessere con il simbolo del drago, dopo essere state piazzate eventualmente con il proprio seguace sopra, causano il movimento del drago. Ogni giocatore a turno fa muovere il drago da una tessera ad un'altra adiacente (non in diagonale), senza mai farlo passare su una tessera in cui è già stato durante questo movimento. Il drago mangerà (urca!) i seguaci che troverà nelle tessere che attraversa, niente paura: i seguaci "mangiati" vengono restituiti ai rispettivi giocatori e possono essere riutilizzati.
Le tessere col simbolo della principessa possono essere giocate per scalzare un cavaliere che già si trova nella città che state estendendo, il cavaliere rimosso torna al rispettivo giocatore. In alternativa potrete decidere di giocare normalmente ignorando la principessa.
L'effetto delle principesse e del drago è quello di farvi lasciare abbandonati campi, strade, monasteri e città. Potrete accaparrarveli come al solito, oppure potrete utilizzare il valico magico. Dopo avere piazzato una tessera che contiene il valico magico potrete mettere il vostro seguace in un qualunque elemento non ancora occupato.
Infine, se nel vostro turno non piazzerete alcun seguace potrete invocare la protezione della fata: la potrete spostare su una tessera in cui si trova un vostro seguace. Il drago non potrà più entrare in quella tessera e il vostro seguace sarà salvo!
Inoltre se chiudete una costruzione (strada, monastero o città) mentre avete la fata su quella stessa costruzione guadagnerete punti extra.

Cosa ne penso io?
Bellissimo vedere il drago fiammante che mangia i pupini (degli avversari)! Nei primi turni si sentirà davvero tanto il timore per l'assalto del drago e quando capiterà sarà importante valutare attentamente che passo far fare al drago, ma purtroppo negli ultimi turni, quando ci saranno tante tessere sul tavolo, il drago svolazzerà inutilmente in tondo bighellonando tra tessere ormai vuote, mentre il centro dell'azione e tutti i pupini da mangiare sono da un'altra parte. Quindi muovere il drago in quelle condizioni risulta una perdita di tempo.
La principessa è utilissima per acquisire il controllo di una città che vi state contendendo con un avversario, ma risulterà sempre come un gran colpo di fortuna per chi la pesca, stessa cosa vale per il valico magico. Quindi viene aggiunta una dose di fortuna non indifferente.
Nonostante questi due aspetti negativi a me piace questa espansione anche se non è certamente la mia preferita.
Infine volete mettere la soddisfazione di comandare un potente drago infuocato e mangia-pupini?
Io continuo a preferire la versione base

Si trova su DungeonDice